attrezzi/campane/meditazione/ricerca/zen

THICH NHAT HANH E LA MUSICA

Abbiamo raccolto sotto il nome sanscrito di SANGITA – cioè musica, o il cantare insieme – una ricca antologia di brani del monaco zen  Thich Nhat Hanh. In vietnamita: Am-nhac. Sono estratti da discorsi, libri, racconti, persino sogni. Parliamo di musica in senso esteso, legato alla memoria e alla contemplazione. Fa riferimento ai suoni, ai silenzi, agli strumenti (in primis le campane), come modi di riscoperta della propria interiorità. Non mancano riferimenti autobiografici, come gli incontri con musicisti orientali e occidentali (Joan Baez). LA INVIAMO A CHI E’ INTERESSATO!!!!!! paologiamm@yahoo.it

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *